Prende avvio il 2 luglio 2021 l’attesissima mostra d’arte di Chicco Calleri, artista poliedrico dalla lunga esperienza, nelle cui opere è possibile cogliere l’impalpabile, il surreale che si materializza istantaneamente sulla tela come specchio dell’anima.

L’aria, l’acqua, la terra, il fuoco. I quattro elementi naturali che da sempre sono stati indagati per cercare risposte alle diverse realtà di ogni tempo e di ogni epoca, come possono essere interpretati dall’artista moderno che con la propria realtà ha un rapporto spesso conflittuale e contraddittorio?

La risposta va forse ricercata nell’inconscio individuale di ogni artista che soltanto con la propria sensibilità interiore può andare verso orizzonti personali e inesplorati, verso intuizioni, non casuali, che affondano la loro percezione nella consapevolezza dell’arte e nell’incanto della bellezza che da essa può scaturire.

La mostra, allestita in un luogo storico di grande suggestione quale è l’ex Convento del Ritiro, rievocherà ciò che è stato negli anni passati proprio in quelle stanze dalle alte volte, dove gli studenti della Scuola d’Arte apprendevano le tecniche per materializzare la passione che premeva forte da dentro. La passione per l’Arte.

La mostra rappresenta un momento culturale importane per la città di Siracusa, in quanto nel suo ambito si svolgerà un fitto programma di eventi, quali presentazioni di libri, incontri musicali e artistici di vario genere.

www.chiccocalleri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *